La crescita esponenziale e il Big Crash

Visto che da un po’ di anni  ci tocca assistere a veloci cambiamenti (forse sarebbe meglio dire peggioramenti) nella natura, nell’economia, nell’organizzazione sociale,  mi sono chiesto spesso: stiamo arrivando al dunque? Il mondo sta per esaurire le sue possibilità e stiamo quindi velocemente avvicinandoci all’orlo del precipizio?