27 agosto 2018

Il Cielo parla

Gli atei dicono che Dio è una creazione della mente umana, ma i credenti possono controbattere dicendo che non solo spesso sentono dentro di sé come una presenza dialogante, ma alle volte ottengono anche dei segnali tangibili che confermano l’esistenza divina e comunque l’intervento soprannaturale nelle loro vite.

Uno dei segni che un credente può avere è quello che a me e ad altri è capitato diverse volte quando avendo un dubbio di fede o la necessità di un consiglio o di un incoraggiamento, si apre a caso la Bibbia o un libro di argomento religioso e gli occhi cadono su una frase che dà una risposta. Quale meraviglia allora ti prende, capisci che non può essere un caso!

22 agosto 2018

Delusione telescopica

NGC3972 -  Hubble Telescope - credit Nasa/Esa A Riess,STScI
Sono stato preso per giorni dal desiderio di comprare un telescopio. L' Universo mi affascina, così  come penso succeda a tutti. Dopo un po' di studio e alcune ricerche in rete, sono arrivato però alla conclusione che forse non mi conviene fare questa spesa.

L'inquinamento luminoso delle nostre città limita fortemente l'uso di qualunque strumento osservativo, e si deve andare in aperta campagna o in montagna per vedere qualcosa di decente, portandosi appresso tutta l'attrezzatura. Senza contare che un telescopio motorizzato che non sia un giocattolo costa almeno 1500 euro ed è di solito pesante e ingombrante! 

5 agosto 2018

Sulla vera data di nascita della Vergine Maria

Ho appena letto su 'il giornale' la notizia che è  scoppiata una polemica tra la curia di Mostar e i veggenti di Medjugorje perché  quest'ultimi avrebbero affermato e ribadito di aver avuto comunicazione dalla Vergine che la data della sua nascita sarebbe da porre il 5 Agosto di 2000 anni prima del 1984, quindi se non erro, il 5 agosto del 17 a.C.
La Curia ha preso la palla in balzo, per cercare di smentire i veggenti, ritenendo come plausibile la data di nascita di Gesù il 7 a.C. e quindi falsa quella fornita dai veggenti per la Vergine in quanto se fosse vera Maria avrebbe dovuto partorire all'età  di circa 10 anni.

Come ho mostrato invece in questo post, ormai si può  ritenere con una certa sicurezza che la vera data di nascita di Gesù sia il 25 dicembre del 2 a.C, e quindi la Vergine a quella data aveva quasi 16 anni, avendo concepito Gesù  perciò all'età  di quasi 15 anni e non all'età  di 9 anni secondo i calcoli della Curia..

Tra l'altro come ho detto già in questo altro post, lo scrittore Vidal ha dimostrato a suo tempo che ritenendo vere tali date di nascita, cioè  il 25 dicembre del 2 a.C. per Gesù e il 5 agosto del 17 a.C. per Maria,  e considerate come date di morte di Gesù il 2 aprile del 33 d.C e di dormizione della Vergine il 7 aprile del 58 d.C (quest'ultima data stabilita  con un calcolo in base ad una presunta rivelazione della Madonna nell'apparizione di El Escorial), risulta che i 'Tempi' di 868 giorni delle vite terrene sono stati 14 Tempi per Gesù e 31 Tempi esatti per la Vergine.

Quindi secondo queste ipotesi sembra che si debba dar  ragione ai veggenti e torto alla Curia. Ma vediamo più in dettaglio perché...

Prediche nel tempo di Bergoglio

In questo periodo anche gli Angeli sembrano perplessi
In vacanza come ogni estate in una cittadina di mare nella costa laziale, in provincia di Roma, stamattina sono andato a Messa nella chiesa dove ho trasmigrato da alcuni anni perché  nel Santuario più vicino alla mia abitazione, meta fra l'altro di numerosi pellegrinaggi, mi toccava sentire prediche 'politicamente corrette' e anche un po'  strane, come quella sulla Vergine Madre di cui ho riferito qui e che mi lasciavano un po'  sconcertato.