Deus non irridetur! (Dio non si irride!)


"Non date ciò che è santo ai cani e non gettate le vostre perle ai porci, perchè non le calpestino con le loro zampe e poi si voltino per sbranarvi" (Matteo 7,6) .

Questo ammonimento di Nostro Signore Gesù Cristo mi ha sempre colpito. Esso sta a significare che non bisogna parlare del Sacro a persone che sono pregiudizialmente ostili ad esso e cercano di farsi beffe di te quando parli loro delle cose celesti.
Le cose spirituali  infatti sono da offrire a chi è disposto almeno ad ascoltare, anche se non crede. Non sono per chi assume un tono di superiorità e con sufficienza e derisione ti dice che sei un illuso, se non addirittura un cretino, se credi in Dio (2)!

"il giovane è stolto: il bastone lo raddrizzerà”?

Cos’è il Buonismo? E’ quell’atteggiamento che rifiuta di assegnare una (giusta) punizione a chi sbaglia, con la scusa che non si deve fare violenza neanche sul malvagio: ne deriva quindi, paradossalmente, la pietà più verso il malfattore che verso la vittima. Il Buonismo è quindi la degenerazione della bontà,  un frutto avvelenato che discende  dal politicamente corretto e dall’ipocrisia. Ammantato di falsa pietà e carità, è  nell’essenza un comportamento intrinsecamente  perverso e profondamente ingiusto...