14 luglio 2020

Creazione o evoluzione? - parte 4^

Continuo con questo post il discorso sull'evoluzione (affrontato nella parte 1, parte 2, parte 3).

Eccoci arrivati alla questione cruciale: microevoluzione e macroevoluzione sono equivalenti?
La prima è un fatto osservato ed è l’insieme dei cambiamenti di caratteristiche particolari all’interno dei tipi base, cioè all’interno delle specie che hanno rapporti fecondi tra loro, la seconda, la nascita di nuove specie con nuovi organi da specie precedenti da un tipo base ad un altro, cioè la trasformazione di un tipo vivente in un altro con diverso piano corporeo, non è mai stata osservata. La prima è un fatto, la seconda quindi solo una ipotesi. In pratica gli evoluzionisti fanno una estrapolazione, non supportata da dati sperimentali passando, in maniera illecita dal punto di vista scientifico, dalla microevoluzione alla macroevoluzione.