20 giugno 2020

Bergoglio non è Papa?

“Non temete gli uomini, poiché non v`è nulla di nascosto che non debba essere svelato, né di segreto che non debba essere conosciuto" (Matteo 10,26).
 
Ho seguito con molto interesse una trasmissione su YouTube fatta da Don Minutella in collegamento con fra' Alexis Bugnolo. In essa il frate, latinista e canonista, ha espresso numerosi dubbi sulla validità della Declaratio con cui Benedetto XVI annunciò nel febbraio 2013 le sue dimissioni. 

Era noto da tempo che in tale scritto figurano due errori abbastanza gravi di grammatica latina che Benedetto XVI, esperto latinista, non avrebbe mai potuto commettere, e lo ha ribadito anche fra Alexis, ma oltre a ciò, due altre incongruenze abbastanza serie sono saltate agli occhi: la prima è che il testo letto nel febbraio 2013 era una dichiarazione di dimissioni, non una lettera di dimissioni: un annuncio che si vuol fare una cosa non è fare la stessa cosa; la seconda è che Benedetto ha annunciato di rinunciare al Ministero petrino e non al Munus petrino: fra Alexis ne deduce quindi che a norma del diritto canonico le dimissioni di Benedetto XVI sono nulle.

Per fra' Alexis la cosa grave è che i cardinali avrebbero dovuto accorgersi di ciò, e appare strano che nessuno di loro abbia contestato la cosa. Per fra' Alexis, e Don Minutella concorda, c’è forse una congiura del silenzio in Vaticano, magari imposta  da alcuni cardinali legati alla massoneria. La tesi esposta, che alla luce di quanto è successo potrebbe anche apparire credibile, è che Benedetto sia ancora Papa, e che addirittura sia consapevole di ciò, e che anzi ha seminato di errori e usato il termine ‘ministero’ anziché ‘munus’ apposta per rendere invalide le sue dimissioni. Appare credibile allora l'ipotesi che Gesù stesso abbia chiesto al suo Vicario Benedetto di farsi da parte in tal modo, per far venire fuori definitivamente e in maniera innegabile i nemici della Chiesa? E che Ratzinger si senta ancora Papa viene avvalorato anche dal fatto incredibile e che ha creato non poco imbarazzo, di aver scelto di continuare a vestirsi di bianco e firmarsi con P.P. Benedictus, mentre le P.P. iniziali sono usate solo ed esclusivamente dai Papi regnanti.

Come è ormai noto, sin dal conclave che elesse Ratzinger si era formato un gruppo di 11 cardinali che si riuniva in Svizzera, di cui facevano parte fra l'altro i cardinali Martini, Silvestrini e Danneels, chiamata poi ‘mafia di San Gallo’, che spingeva per l’elezione di Bergoglio. Non era riuscita la prima volta, ma poi aveva fatto sottotraccia opposizione al Papa regnante Benedetto, forse con lo scopo di provocarne le dimissioni. E questi cardinali fecero anche una specie di 'campagna acquisti' prima del conclave, spingendo per l’elezione di Bergoglio. Ma il problema è che la Universi Domini Gregis che regola l’elezione del Sommo Pontefice e che Giovanni Paolo II aveva promulgato nel 1996 pare proibisca questi accordi pre-conclave, comminando la scomunica ‘latae sententiae’ (cioè automatica) ai trasgressori e dichiarando la nullità dell' elezione. Visto che queste azioni di disturbo e di preparazione pre-conclave sono state ammesse proprio dal Cardinale Danniels, uno dei partecipanti e organizzatore, e che quindi sono avvenute certamente, a posteriori abbiamo scoperto quindi che forse alcuni cardinali che hanno partecipato al conclave del 2013 erano incorsi nella scomunica,  forse anche lo stesso Bergoglio, se è stato d’accordo e ha accettato la candidatura fatta da tale gruppo. Ma comunque quello che è importante è che, visti i fatti accaduti, secondo la Universi Domini Gregis l'elezione sarebbe nulla.

Ma fra l'altro le sorprese sul conclave del 2013 non finirono qui. Sembra quasi che la Divina Provvidenza si sia 'divertita' a seminare delle difficoltà durante l'elezione per renderla per lo meno dubbia. Non so se il lettore si ricorda infatti di un problema che era successo nella votazione precedente a quella in cui fu eletto Bergoglio e di cui ha parlato Socci in un libro e io in alcuni post (come qui e qui oppure qui): tale votazione fu annullata perché fu trovata una scheda ‘bianca’ attaccata ad una scheda valida, segno di un evidente errore manuale fatto da qualche anziano cardinale votante che aveva piegato due schede assieme, una votata e una no. Ebbene, per le ragioni che sono state ampiamente spiegate nei post che vi ho segnalato e che qui sarebbe lungo ripetere, a norma di diritto  probabilmente quella votazione non poteva essere annullata, e ciò quindi ha contribuito a tingere a tinte un po’ oscure la successiva votazione che probabilmente non avrebbe potuto esserci… quella in cui fu poi eletto Bergoglio!

Come la penso io? Ritengo che siamo in un bel pasticcio, i dubbi di allora sulla validità della elezione di Bergoglio e sulle effettive dimissioni di Ratzinger sono aumentati col tempo e si sono arricchiti di ulteriori indizi se non di vere e proprie prove.  Voglio solo ricordare che quello che ho riportato sulla mafia di San Gallo è stato dichiarato per iscritto in un libro, guarda caso non tradotto in italiano, dalla stesso cardinale Danneels, il quale a quanto pare un anno prima di morire avrebbe anche ammesso in una intervista che 11 cardinali hanno lavorato nell’ombra per costringere papa Benedetto XVI a dimettersi“.
 
E  quello che è anche di una gravità senza precedenti in questa incresciosa vicenda è il fatto che invece di intavolare un dialogo serio con chi contesta sia le dimissioni che l’elezione, il Vaticano adotti la strategia del silenzio: fanno incursioni ogni tanto degli articoli su Avvenire, non per sedare i dubbi analizzando seriamente i fatti e replicando con motivazioni valide, ma per mettere alla berlina o far passare per matti quelli che, come Don Minutella, o il Decimo Toro, o fra Alexis o altri mettono in evidenza il problema. Si vede che non hanno argomenti per smentire o contraddire e quindi scelgono di attuare questa tattica per non affrontare la questione. Ma io credo che il problema sia serio perché se venisse accertato, anche per i motivi che abbiamo esposto, che Benedetto non si è veramente dimesso e/o che l'elezione di Bergoglio è nulla allora, come non è mai successo nella storia bimillenaria della Chiesa, il ‘Papa’ regnante sarebbe un Papa 'invalido' e tutti i suoi atti, le nomine, e le sue azioni e i suoi documenti sarebbero da considerarsi nulli e inefficaci!

5 commenti:

  1. Siamo davvero in un bel pasticcio.
    Questo messaggio del 2012 sembra però confermare alcuni dubbi che lei ha evidenziato:

    "12 aprile 2012 – Il prossimo Papa potrà anche essere eletto dai membri all’interno della Chiesa Cattolica, ma egli sarà il falso profeta
    ..Essi, figlia Mia, sono stati inviati per preparare i figli di Dio ad accettare il prossimo papa, il quale verrà dopo il Mio amato Vicario, Papa Benedetto. Questo papa potrà anche essere eletto dai membri all’interno della Chiesa Cattolica, ma egli sarà il falso profeta. I suoi elettori sono lupi travestiti da pecore e sono i membri del malvagio e segreto GRUPPO MASSONICO guidato da Satana. Questo è il modo in cui Satana cercherà di distruggere la Mia Chiesa. Purtroppo, egli, tale falso profeta, attirerà un largo seguito. Coloro che gli si opporranno, verranno perseguitati....
    https://messaggidagesucristo.wordpress.com/2012/04/21/12-aprile-2012-il-prossimo-papa-potra-essere-eletto-dai-membri-allinterno-della-chiesa-cattolica-ma-sara-il-falso-profeta/

    il Terzo Segreto
    "I dettagli che io rivelai, mostrano che ci sarebbero stati due uomini che avrebbero portato la Corona di Pietro durante i tempi della fine. Uno soffrirà a causa delle menzogne che sono state create per screditarlo e che lo renderanno un prigioniero virtuale. L’altro eletto porterà alla distruzione, non solo della Chiesa Cattolica, ma di tutte le Chiese che onorano il Padre mio e che accettano gli Insegnamenti di mio Figlio, Gesù Cristo, Salvatore del mondo.

    Ci può essere un solo capo della Chiesa sulla Terra, autorizzato da mio Figlio, che deve rimanere papa fino alla sua morte. Chiunque altro pretenda di sedere sul Seggio di Pietro è un impostore. Questo inganno ha un solo scopo, quello di consegnare le anime a Lucifero e queste anime, che non ne sapranno mai nulla, avranno poco tempo per essere salvate.
    https://messaggidagesucristo.wordpress.com/2013/07/31/22-luglio-2013-la-madre-della-salvezza-lultimo-segreto-di-fatima-non-e-stato-rivelato-talmente-era-terrificante/

    o come in questi messaggi viene descritto Bergoglio:
    "Ascesa del FALSO PROFETA
    Essi hanno bisogno di pregare intensamente ora, poiché il risultato di questo attacco al Mio Santo Vicario, sarà testimoniato da voi tutti. Pregate, pregate, pregate che il falso profeta venga identificato per ciò che è realmente. State attenti al suo comportamento e alla sua cura, nel cercare il proprio fine, la giusta maniera in cui, i Miei incauti servitori consacrati cadranno in soggezione ai suoi piedi. Poi ascoltate attentamente a quello che ha da dire. La sua umiltà sarà falsa, le sue intenzioni maliziose e l’amore che emana sarà tutto incentrato su di se. Egli sarà visto come una persona innovativa e dinamica, una boccata d’aria fresca. Sebbene egli sia motivato ed energico, i suoi poteri non verranno da Dio, l’Eterno Padre. Verranno da Satana, il maligno.

    Pregate, pregate, pregate, poiché voi, figli Miei, dovete stare in guardia. Avete bisogno che Io vi guidi ora, mentre queste profezie vengono rivelate all’umanità. Siate forti e leali ai Miei Insegnamenti. Pregate all’interno di gruppi. Pregate il Santo Rosario per cercare la protezione dal maligno.

    Ricordate una lezione: i Miei Insegnamenti non cambiano mai. Sono gli stessi che sono sempre stati. Come ho detto in precedenza, quando voi scoprirete che essi sono stati manomessi, attenuati o, come in questo caso, distorti in modo da sembrare strani o in contrasto con i Miei Insegnamenti, allontanatevi e pregateMi per ricevere la guida.

    Il vostro Divino Salvatore
    Gesù Cristo
    https://messaggidagesucristo.wordpress.com/2013/01/07/5-marzo-2011-tutti-i-cristiani-si-pentano-subito-cattolici-pregate-per-papa-benedetto-xvi/

    a me sembra che i messaggi di questa veggente descrivano in maniera inequivocabile quello che sta succedendo nella Chiesa (le prime apparizioni risalgono al 2011). il messaggio in cui veniamo avvertiti che ci sarà una vaccinazione mondiale (schermo per il chip) dovrebbe forse instillare qualche dubbio anche ai debunker più incalliti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pubblico il suo intervento anche se sarebbe meglio evitare di riportare brani scritti da 'veggenti' attuali perchè sempre dubbi, infatti spesso succede che alcune cose che dicono si avverano e altre no. E' così difficile interpretare ciò che accade ragionandoci sopra e portando a proprio sostegno indizi o prove e non le previsioni di chicchessia?

      Elimina
  2. Bah... nel canale youtube da Lei citato dice che il "vero Papa" non sarebbe più tornato a Roma... e invece... tra il "prevedere" e il "fare" c'è di mezzo il mare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è sempre la solita abitudine di affidarsi ad interpretazioni preventive di 'profezie'... invece di ragionare sui fatti per prevedere con una certa probabilità, ma non certezza, eventi futuri. Come detto ci vuole prudenza perchè le 'profezie' possono essere interpretate male e quello che si può fare al più è vedere a posteriori se hanno predetto il giusto. Il fatto che abbia consigliato di seguire alcuni canali, come quello di Don Minutella o del Decimo Toro non significa che io ritenga che tutto quello che loro dicono sia 'oro colato', nell'interpretazione degli eventi presenti siamo in un campo minato e spesso esistono in giro anche fake news che possono ingannare anche i più attenti, e anche loro quindi alle volte, come tutti, possono sbagliare. A sempio, Don Minutella a mio avviso si è forse sbilanciato un po' troppo sul fatto che Benedetto XVI sarebbe potuto restare in Germania (anche se tale possibilità era stata adombrata da un giornale tedesco), sarebbe stato necessaria più prudenza, e il Decimo Toro in un video di tempo fa ha preso un po' in giro quelli che cercano di 'calcolare' il numero della Bestia, e magari hanno trovato la corrispondenza in ASCII di qualche nome 'illustre', mentre io personalmente non vedo che ci sia di male in questi tentativi, come d'altronde ho fatto io stesso con un post del 2014, e lo stesso brano dell'Apocalisse a cui si fa riferimento invita a farlo, infatti dice: "...chi ha intelligenza calcoli il numero della Bestia..." (Ap. 13,16)

      Elimina
  3. Mi scusi Sig. Salvatore, si ricorda quando qualche anno fa un utente pubblicava in modo molto pressante i cosiddetti messaggi di MDM (Messaggi da Gesù Cristo, Mary Divine Mercy)? E guai a chi lo contraddiceva (a costo di insultare pesantemente gli altri utenti che si opponevano alle sue affermazioni).

    Bene, lei aveva preso la saggia decisione di non pubblicare più questi messaggi, o simili. Come mai ora ha cambiato idea?

    Volevo metterla solo in guardia sul fatto che, con riferimento all'utente Mikael2019, i messaggi da lui riportati sono stati ampiamente giudicati come falsi oramai da anni, quindi a che pro pubblicarli ugualmente?

    Si aggiunge solo confusione al già imperante caos. O, se proprio vuole pubblicarli, almeno specificare che sempre di messaggi falsi, si tratta. Questo a beneficio dei suoi lettori e della qualità del suo blog.

    Max

    RispondiElimina

Non verranno pubblicati interventi fuori tema o con semplici rimandi a link